Dimissioni in massa all'Agraria di Valmontone: verso l'arrivo del Commissario.

Il presidente "dimissionato" Roberto Pizzuti

Sette Consiglieri dell'Università Agraria di Valmontone hanno deciso di mandare "a casa" il Presidente dell'Ente, Roberto Pizzuti. Questa mattina le dimissioni sono state protocollate presso la segreteria dell'Ente. A confermarcelo è stato uno dei Consiglieri dimissionari: Mauro Calvano.

I Consiglieri che si sono dimessi sono di maggioranza e di opposizione: Calvano, Valentino, Pizzuti Sandro, Teti, Coculo, De Stefano, Chialastri. "Abbiamo mandato a casa il Presidente Pizzuti - hanno commentato - per come ha gestito fino ad oggi la cosa pubblica".

Dopo la presentazione delle dimissioni spetta alla segreteria dell'Agraria fare gli adempimenti d'ufficio. Dopodiché all'ente arriverà il Commissario nominato dalla Regione Lazio.

La crisi dell'Università Agraria si trascinava da tempo. Il Presidente, dopo la fuoriuscita di Chialastri, era riuscito ad integrare la maggioranza con Mauro Cerci. L'operazione non è bastata.

Mentre scriviamo, il Presidente dell'Ente (da noi raggiunto al telefono) non risulta ancora informato dei fatti.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*