Continuano i roghi ad Artena.

Il cassonetto più lontano è andato a fuoco

Dopo quelli dei giorni scorsi e l'incendio delle sterpaglie in via Prosperi, ancora un fuoco è stato appiccato. Si è trattato, oggi, di un cassonetto ricolmo e contornato di rifiuti incendiato al Selvatico. Il rogo si sarebbe potuto espandere anche alla vicina boscaglia se non ci fosse stato l'intervento dei residenti e dei vigili del Fuoco che l'hanno spento.

Le fiamme nei giorni passati hanno colpito le campagne e specialmente la parte alta di Artena. Nelle settimane precedenti, verso la fine di luglio, le fiamme sono divampate anche nel centro urbano, nei pressi dell'area adibita a mercato. Solo oggi uno dei pochissimi episodi di incendio di rifiuti, dovuto anche al disservizio che Lazio Ambiente sta creando.

Intervenuto al Selvatico in occasione del rogo, l'assessore comunale Pecorari ha chiesto ed ottenuto dalla società regionale la bonifica del sito, che verrà completata domani. Rimane alta l'attenzione per scongiurare nuovi incendi colposi o, eventualmente, dolosi.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*