Da sabato a lunedì il clou dei festeggiamenti del cinquantesimo dell'Autonomia di Lariano

Il palazzo comunale di Lariano

Nei prossimi giorni arriva al clou la celebrazione del cinquantesimo dell'autonomia comunale. Tra sabato 26 e lunedì 28 agosto sono previsti eventi e iniziative che culmineranno con un Consiglio comunale straordinario e un corteo rievocativo della marcia dell'autonomia del 1976 che si terranno il 28 agosto.

Il momento più solenne sarà lo svelamento di una targa commemorativa dei larianesi che nel 1926 posero le basi dell'autonomia comunale. Si tratta di tredici persone che fecero ricorso contro la sentenza che aveva tolto ai larianesi il diritto di uso civico nei boschi larianesi. Nove anni più tardi il Commissariato agli usi civici diede ragione ai ricorrenti, assegnando ai larianesi un'autonomia territoriale gestita dall'ente Beni Demaniali.

Nei prossimi giorni il programma è il seguente, diramato da una nota del Comune:

Il Comune di Lariano, in occasione delle celebrazioni del cinquantesimo anniversario dell’autonomia comunale, organizza una serie di eventi tra sabato 26 e lunedì 28 agosto 2017. Sabato sera, alle 21.30, presso l’Anfiteatro Comunale avrà luogo la rappresentazione teatrale ‘O meglio ve’ areto. La storia di Lariano in dieci quadri, per la regia di Enzo Toto. Lo spettacolo è tratto dai testi di Enzo Toto e Daniele Scifoni. Domenica 27 agosto alle ore 11.30 si terrà la Santa Messa presso la Chiesa di S. Eurosia, mentre alle ore 21.00 il Festival Musicale per Giovani Talenti e Voci Nuove, denominato Note Creative, brinderà con la sua prima edizione insieme ad ospiti d’eccezione del calibro di Tiziana Rivale, Stefano De Francesco, e i Friends 4. Il Direttore Artistico del Festival, nonché conduttore della serata, è Stefano Raucci, noto speaker radiofonico. Lunedì 28 agosto altra carrellata di eventi dalla mattina e fino a sera inoltrata: dalle ore 10.00 alle ore 19.00 in Piazza S. Eurosia spazio all’evento filatelico temporaneo a cura di Poste Italiane. Alle 18.00 la Sala del Consiglio ospiterà una seduta straordinaria con lo svelamento di una targa commemorativa dei cittadini larianesi che per primi, nel 1926, posero le basi per la futura autonomia comunale. Alle 19.30, invece, suggestiva sfilata rievocativa della marcia del 1976 con le associazioni del territorio e la cittadinanza, che da Piazzale Martiri della Libertà giungeranno in Piazza S. Eurosia dove sono previsti i festeggiamenti finali. Infine, dalle 20.30 in poi musica, degustazione di piatti tipici, taglio della torta augurale per la città di Lariano e spettacolo pirotecnico. L’Amministrazione Comunale e il Comitato per le celebrazioni invitano tutti i larianesi a partecipare al ricco programma, nonché ad esporre bandiere, palloncini o drappi giallo-verdi fuori dalle loro case o sui loro balconi. Non resta che attendere questo fine settimana intenso all'insegna della storia e della creatività per la città di Lariano.

I festeggiamenti proseguiranno poi fino alla fine dell'anno.

Leave a comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*