Talone: “Malgrado i molti impegni e i pochissimi operai, rimaniamo vicini al centro storico”

È iniziata ieri e finirà oggi la pulizia straordinaria del centro storico di Artena. Il Comune da ieri mattina è a lavoro per ripulire le strade principali e secondarie dell’antica Montefortino. Un lavoro impegnativo vista l’estensione del centro storico artenese, il secondo più grande d’Europa non carrabile. L’intervento ha l’obiettivo di ripulire le strade dalle erbacce che durante questa estate sono cresciute rigogliose tra i sampietrini.

“Siamo intervenuti anche al centro storico – ha dichiarato il vice sindaco Loris Talone – perché riteniamo che la pulizia del nostro bel borgo seicentesco sia di fondamentale importananza. Per questo, e malgrado la grande estensione del territorio comunale, ed i numerosi interventi eseguiti, abbiamo impegnato i pochi operai comunali che abbiamo in quest’opera di ripulitura delle strade del centro storico, che sempre più spesso con la bella stagione sono visitate da turisti anche stranieri. Le giornate miste tra pioggia e sole hanno fatto crescere velocemente la vegetazione: saremmo dovuti intervenire prima ma con le forze che abbiamo non è stato possibile – ha concluso il vice sindaco – ma comunque siamo intervenuti, testimoniando la nostra attenzione al centro storico”.



Lascia un commento

Comments are closed.