Aggiornamento – via Valle dell’Oste è di nuovo percorribile

Dopo la rimozione del carico di legname, avvenuto nella notte, la strada è tornata ad essere percorribile.

La strada non è attualmente percorribile a causa dei tronchi caduti dal mezzo pesante

Circa un’ora fa un autoarticolato ha perso il proprio carico di legna in via Valle dell’Oste. Un carico di tronchi che è venuto giù dal rimorchio ostruendo tutta la strada nel tratto tra l’asilo comunale e la rotatoria “del mulo”. Sul posto ci sono due pattuglie dei Carabinieri di Colleferro e gli agenti della Polizia Locale di Artena. Circa mezz’ora fa è stato richiesto anche l’intervento della Protezione Civile comunale, al fine di chiudere la strada e gestire la situazione di emergenza.

Non è ancora chiara la dinamica di quanto è accaduto, come non è chiaro se la perdita del carico sia dovuta a qualche buca presente sulla strada o a questioni che riguardano il rimorchio. Tuttavia la versione più accreditata non avrebbe come principale causa lo stato del tratto di strada. Di certo c’è che via Valle dell’Oste, come è noto, ha urgente necessità di un intervento di sistemazione. La strada è una delle più trafficate della zona: vi si riversa il traffico dei Castelli Romani e del litorale pontino che va a prendere l’autostrada a Valmontone. E come tale è soggetta a forte usura, aggravata dalle questioni che hanno interessato il Comune e la ditta che ha realizzato l’opera.

Come era stato annunciato qualche giorno fa, il Comune ha preparato un progetto di rifacimento della strada da 900mila euro ed è in trattativa con l’Astral per far finanziare l’intervento con fondi regionali. Sembra che l’incontro tra Amministrazione e società regionale abbia avuto un esito positivo ma ora più di prima bisogna fare presto per sistemare una strada ormai diventata pericolosa.

Lascia un commento

Comments are closed.