Nuovo colpo di scena al Comune di Artena prima del Consiglio fissato per il 14

Arriva un nuovo colpo di scena nell’intricata vicenda della convocazione del Consiglio comunale sulla mozione di sfiducia. Il presidente della Sezione Seconda Bis del Tar del Lazio ha oggi emesso un decreto con cui si ordina la convocazione di Sara Centofanti al posto di Marco Valeri. L’ordine è rivolto “al Comune di Artena e alla Prefettura, quest’ultima nell’esercizio dei poteri sostitutivi”.

Il decreto ha accolto l’istanza cautelare avanzata dai legali della Centofanti nell’ambito di un procedimento di “ottemperanza” della sentenza che annullava la decadenza della Centofanti. Il procedimento era stato attivato dalla stessa Consigliera nei confronti del Comune, di Marco Valeri e della Prefettura. La trattazione della vicenda nel merito è fissata per il 27 febbraio prossimo.

Rimane fissata per il 14 febbraio (stesso giorno del Consiglio sulla sfiducia) l’udienza al Consiglio di Stato sulla riforma della sentenza del Tar di cui la Centofanti chiede l’ottemperanza. Il ricorso al Consiglio di Stato era stato fatto da Valeri. Infine è ancora pendente il ricorso dell’Amministrazione contro la convocazione del Consiglio effettuata dalla Prefettura.

Lascia un commento

Comments are closed.