La chiusura momentanea della sede è stata decisa in attesa di appurare la situazione all’interno dei locali del San Marco

Questa mattina torna a chiudere la sede del Distaccamento territoriale di Artena della Polizia Locale della Città Metropolitana di Roma Capitale. Ieri mattina i dipendenti dell’ex Polizia Provinciale sono tornati a lavoro ma anche ieri sarebbero state trovate tracce di ratto all’interno della sede. Così la Città Metropolitana ha deciso di trasferire momentaneamente i dipendenti a Roma e a Tivoli in attesa di risolvere la questione. Gli agenti della Polizia Locale sono stati per ora trasferiti a Tivoli mentre gli amministrativi sono stati mandati all’Eur.

Nella vicenda, che ha visto in difficoltà i lavoratori da lunedì, sono intervenuti anche i sindacati. Nella lettera inviata mercoledì al Sindaco Metropolitano e ad altri uffici, i sindacati hanno affermato di apprendere “da un giornale locale” di quanto accaduto nei giorni scorsi, chiedendo un incontro immediato per individuare le soluzioni migliori per la sede di Artena. L’incontro in questione si sarebbe tenuto ieri mattina. Questa mattina, invece, una delegazione della Città Metropolitana dovrebbe controllare gli uffici dell’Asilo San Marco per verificare la situazione e decidere il da farsi.

Lascia un commento

Comments are closed.