L’assessore rende noto un accordo tra Comune e Città Metropolitana

Dopo i lavori di pulizia dei cigli stradali era emerso uno scempio. Uno scempio fatto di rifiuti gettati dai finestrini delle macchine e non solo. La via Tuscolana, nel territorio di Artena tra Macere e Tagliente, era apparsa come l’esempio del comportamento incivile di tanti che, non gettando i rifiuti a casa loro, preferivano buttare l’immondizia per strada. Su segnalazione dei residenti avevamo segnalato la vicenda qualche tempo fa.

Ora la notizia è che quei rifiuti verranno rimossi grazie ad un accordo tra Comune di Artena e Città Metropolitana di Roma. Ad annunciarlo è l’assessore artenese Carlo Scaccia. “Abbiamo raggiunto un accordo con la Città Metropolitana – ha affermato l’assessore – per far togliere l’immondizia da via Tuscolana. Lo farà la ditta a cui questa mattina la Città Metropolitana consegnerà i lavori per il rifacimento del manto stradale di via Tuscolana”. La pulizia, secondo quanto afferma Scaccia, riguarderà i lati della strada.

Per il 20 ottobre l’Associazione Genitori organizza una Giornata Ecologica a Macere

Intanto l’associazionismo artenese non è rimasto “a guardare”. A muoversi è stata l’Associazione Genitori di Artena che, con il patrocinio del Comune, ha organizzato per il prossimo 20 ottobre una giornata ecologica. L’iniziativa parte alle ore 8.30 e dà appuntamento davanti alla scuola “Salvo D’Acquisto” di Macere. Il motto dell’iniziativa è “Prendiamoci cura del nostro territorio”.

Lascia un commento

Comments are closed.