Eleonora Mattia: “Lunedì convocherò la Commissione Lavoro per ascoltare anche tutti i Sindaci”

Sulla vicenda della cessione degli 8 punti vendita del Lazio Sud da parte di Unicoop Tirreno interviene anche la Consigliera Regionale Eleonora Mattia (Pd), presidente della Commissione Lavoro del Consiglio Regionale. “Ho incontrato ieri i lavoratori della sede di Colleferro. Lunedì convocherò la commissione lavoro dove oltre le sigle sindacali – ha dichiarato la Mattia -, la proprietà saranno auditi tutti i sindaci. Quello che sta succedendo è un problema di tutta la comunità e non dei singoli lavoratori. Questa è l’ennesima crisi che colpisce questo territorio. Territorio che per l’alto tasso di disoccupazione presente è stato decretato dal Mise “Area di crisi industriale complessa”. Invito i lavoratori a non mollare – ha concluso -, utilizzeremo tutti gli strumenti a nostra disposizione per la salvaguardia dei posti di lavoro”.

Durante la riunione saranno sentite le parti e i Sindaci dei Comuni interessati. La dichiarazione del Consigliere regionale arriva in una giornata particolarmente calda. Oggi hanno scioperato infatti i lavoratori dei negozi oggetto di prevista cessione. Lo hanno fatto a Colleferro, Pomezia, Aprilia, Genzano, Velletri, Frosinone e Fiuggi.

Durante la giornata i COBAS hanno rivelato che a Colleferro sono stati bloccati gli ordini di Natale e si stanno ingabbiando materiali da inviare ad altri punti vendita esclusi dalla cessione. Inoltre il sindacato USB ha chiesto che la strategia complessiva delle Coop sia discussa a livello regionale. Intanto i lavoratori sono preoccupati non solo per la cessione in sé ma anche per come sarà portata avanti e per le prospettive future.

Lascia un commento

Comments are closed.