L’operazione di questa mattina ha portato all’arresto di sei persone tra Lariano e Velletri. Una di queste è indagata anche per la morte di un uomo avvenuta nel dicembre 2017 a Velletri

Stamattina, come abbiamo già scritto, i Carabinieri hanno eseguito numerose perquisizioni alla ricerca di armi e droga a carico di diverse persone che sono indagate a vario titolo in un’indagine durata circa un anno. Nella mattinata sono state arrestate sei persone e secondo quanto riferisce una nota del Comando Provinciale dei Carabinieri “nel corso delle 13 perquisizioni delegate dalla Procura della Repubblica di Velletri a carico di indagati ritenuti vicini al gruppo criminale, eseguite questa mattina, i Carabinieri della Compagnia di Velletri hanno rinvenuto numerose dosi di cocaina e hashish a casa di 4 persone che sono state portate in caserma e la cui posizione è ora al vaglio”. Sulla posizione di queste quattro persone non ci sono ancora notizie.

Gli indagati di questo procedimento, a parte le 4 persone la cui posizione “è ora al vaglio”, sarebbero nel complesso dieci. Di questi, tre persone sono residenti a Lariano, tre sono di Artena e le restanti quattro persone sono residenti a Velletri. Tra i veliterni ci sarebbe anche un uomo di nazionalità albanese. Tra i dieci indagati vi sarebbero tre donne. Inoltre le indagini avrebbero individuato in un larianese di 21 anni l’esecutore materiale di una rapina avvenuta a Velletri nel 2018. L’indagine in questione…

Devi eseguire l'accesso per visualizzare il resto del contenuto.Si prega . Non sei un membro? Registrati
Tags:

Comments are closed.