I prossimi due giorni sono dedicati al vino, alla gastronomia e alla cultura

Oggi e domani il Artena, Valmontone, Cori e Rocca Massima propongono molti eventi per gli appassionati di cibo e di vino. Potevano essere di più, perché ad Artena la festa “Pane e Formaggio” è stata rinviata alla fine del mese, ma sono comunque tali da soddisfare le esigenze dei “gastronauti”. A Valmontone è di scena il vino e le specialità dei ristoratori locali, ad Artena il centro storico con la sua gastronomia, a Rocca Massima i marroni e a Cori il prosciutto cotto al vino bianco.

Passeggiando nel centro storico di Artena

Ad Artena il Comitato Comitato Centro Storico organizza “Passeggiando nel Centro Storico di Artena”. La manifestazione inizia oggi pomeriggio alle 15 con una “gara di disegno diffusa” per bambini da 8 a 10 anni. Alle 19 apre lo stand gastronomico in piazza Don Amedeo Vitelli, recentemente ripulita dal Comitato stesso. Domani la manifestazione continua la mattina: alle 9 con il raduno di auto d’epoca in piazza della Vittoria; alle 10 è prevista la passeggiata guidata tra i vicoli del centro storico e alle 12.30 nuovamente l’apertura dello stand gastronomico e alle 15 il dibattito pubblico “Prospettive e condizioni di vista nel centro storico” in piazza della Resistenza organizzato da Alessandro Coltré.

“Armonie d’ottobre” a Valmontone

A Valmontone è di scena “Armonie d’Ottobre” che avrà come protagonista il vino e la cucina tipica dei ristoratori valmontonesi. Si accede alla manifestazione, che si terrà presso Palazzo Doria, dalle 17.00 alle 22.30 e donani dalle 11.00 alle 20.00. Al piano nobile andranno in degustazione i vini di 16 aziende vitivinicole, l’olio di 4 aziende agricole e i prodotti di 4 aziende agricole. La degustazione (illimitata) prevede un ticket di 8 euro. Al piano terra di Palazzo Doria saranno invece protagonisti sette ristoratori valmontonesi: ognuno proporrà il proprio piatto tipico (il menù è disponibile qui).

La Sagra del Marrone a Rocca Massima

Gli appuntamenti con la gastronomia non sono finiti. Sui Monti Lepini, in continuità con il territorio di Artena, altri due appuntamenti delizieranno i degustatori. A Rocca Massima oggi e domani si tiene la tradizionale Sagra del Marrone (oggi i festeggiamenti partono dalle 16 e domani dalle 9 fino a sera). Nel paese più alto dei Monti Lepini saranno di scena oggi anche i Falconieri (alle 18) e sono previsti gli stand gastronomici e gli assaggi di caldarroste.

Oggi la Sagra del Prosciutto cotto al vino bianco di Cori

Soltanto oggi (sabato) a Cori va in scena, infine, la prima festa del Prosciutto cotto al vino bianco di Cori. Una manifestazione organizzata dalla Pro Loco e dal Comune con il contributo dell’Arsial. Gli stand apriranno alle ore 16:30. Presso quelli con Denominazione Comunale (De.Co.) sarà possibile effettuare una degustazione gratuita del Prosciutto cotto al vino bianco di Cori, insieme ai vini autoctoni di qualità e ai prodotti dolciari locali messi a disposizione dalle cantine e dai biscottifici del territorio. Acquistando il tagliando sagra da 2 euro si avrà diritto a 2 assaggi di prosciutto e 3 di vino. Saranno presenti anche i produttori tradizionali abilitati solo alla vendita.

Faranno da cornice l’esibizione dell’arte del maneggiar l’insegna proposta dagli Sbandieratori di Cori (ore 17:00) e i concerti del musicista Marco Serangeli (ore 17:30), dell’ensemble “Jazz Funk Quartet” (ore 19:00) e del gruppo di musica popolare “I Brigallè” (ore 21:15). Alle ore 18:00 la Gara Gastronomica tra i ristoratori dedicata alla riscoperta, promozione e valorizzazione dei piatti tipici a base di Prosciutto cotto al vino bianco di Cori.

Lascia un commento

Comments are closed.