Il presidente della Protezione Civile “Santarsiero” smentisce la falsa notizia

Ieri mattina presto alcune strade di Lariano erano ghiacciate e chi non montava gomme invernali ha avuto qualche problema in qualche zona della città. A riportare la notizia, con le annesse critiche politiche dell’opposizione all’Amministrazione, è stata tempestivamente la testata castellinotizie.it, che ha pubblicato anche la fotografia di un autobus del Cotral che si è detto fermo perché scivolava sul ghiaccio.

La vicenda dell’autobus sarebbe da approfondire per capire se gli automezzi del servizio pubblico montano o no gomme idonee all’interno. Ma a parte ciò un’altra notizia è stata riportata nell’articolo, che se fosse stata vera, sarebbe stata molto grave, tanto da far dubitare della ragionevolezza e del buon senso dell’Amministrazione locale. Nelle loro dichiarazioni i Consiglieri Casagrande Raffi e Verri hanno sostanzialmente affermato che il Sindaco ha attivato la centrale di emergenza “senza avere il sale”, aggiungendo che “occorre programmazione e sale nei depositi”. Informazioni che, come sembra di leggere, provenivano dalla Protezione civile.

Dichiarazioni gravissime su cui abbiamo voluto capire di più perché non sarebbe stata scusabile una mancanza del genere. Per questo, in una sorta di “fact checking”, abbiamo chiesto direttamente a chi è stato fino alle 5.30 del mattino sulle strade di Lariano, a operare per risolvere le emergenze, cioè la Protezione Civile “Santarsiero” di Lariano, contattando il presidente Gianluca Ciriaci. Ecco cosa è emerso.

Ho letto che per la notte appena passata non avevate il sale. È vero?
“Assolutamente no avevamo a disposizione oltre 12 bancali di sale”.

Quindi avete ritenuto di non doverlo spargere e quella che gira è una bufala?
“Abbiamo letto articolo secondo cui non avevamo sale ed abbiamo chiesto l’immediata smentita di una notizia assolutamente falsa. La nostra ultima squadra e rientrata alle 05.30 dopo aver terminato interventi di rimozione e taglio di piccole piante: in quel momento avevamo debole pioggia e le condizioni stradali non presentavano criticità. Inoltre la nevicata su Lariano è stata imprevista e inattesa come si può facilmente evincere dal bollettino meteo regionale”.

Che dire a questo punto? Si potrà forse criticare la scelta di non spargere il sale considerate le condizioni meteo ma di certo 12 bancali di sale non sono spuntati dal nulla da un momento all’altro. E ciò che pareva una notizia grave e sconcertante si è rivelata invece una bufala. Meglio così, peccato che non sia contrassegnata come tale o eliminata dal web: farebbe bene alla fiducia dei lettori nell’informazione.

Lascia un commento

Comments are closed.