La maggioranza ha dato l’ok all’assestamento di bilancio: più risorse per le strade, meno per il cimitero

Anche quest’anno in fase di “assestamento” emerge un debito dell’anno precedente non previsto in bilancio. Su questo debito, di cui il Consiglio comunale ha preso atto inserendolo nel bilancio del 2019, l’assise dovrà tornare a discutere prossimamente, votandone il riconoscimento. La spesa emersa dalle carte degli uffici ha fatto discutere anche se domande e repliche hanno più che altro riguardato i movimenti tra i capitoli di bilancio, di cui si sono capiti i dettagli solo dopo un lungo batti e ribatti.

Caro Lettore, sei abbonato? Allora accedi per leggere tutto l'articolo
Non sei abbonato? L'informazione è un lavoro: possiamo farlo grazie a pubblicità e abbonamenti

Nel sito potrai trovare molti articoli a libera consultazione ma questo è un articolo riservato agli abbonati.
Vuoi abbonarti?
Entra a far parte della nostra "comunità".

Comments are closed.