Il servizio attivato dal Comune di Artena è dedicato alle persone che vivono in condizioni di fragilità sociale: ecco i numeri da chiamare

La crisi dei farmaci ad Artena sta mettendo in difficoltà soprattutto le persone sole, che vivono in zone isolate, che non hanno la macchina e che non possono spostarsi verso le città limitrofe. Per queste persone l’Amministrazione comunale di Artena ha attiva un apposito servizio per la consegna a domicilio dei farmaci necessari. A comunicarlo è stato il Sindaco Felicetto Angelini con un manifesto per ora pubblicato sul sito web del Comune.

Il servizio è dedicato “alle persone non autosufficienti e a quelle che vivono in condizioni di isolamento e frafilità sociale”. I numeri comunali da chiamare (tutti i giorni, escluso sabato e festivi, dalle 9 alle 12.30 e il martedì e giovedì dalle 15 alle 17 sono: 0695191036 e 0695191064. Telefonando, spiega la comunicazione, bisogna “qualificarsi con generalità e indirizzo e attendere nella propria abitazione il persone del Servizio Sociale del Comune di Artena che ritirerà le impegnative del medico, si recherà in farmacia e riporterà il farmaco a domicilio.

L’intervento diretto del Comune in sostegno delle fasce deboli è provvidenziale, opportuno e necessario. Anche perchè negli ultimi giorni, con la crisi farmaceutica in atto nella città, in diversi casi erano emersi fenomeni e proposte, regolamentate e non, di consegna a domicilio di farmaci da parte di farmacie degli altri Comuni e di privati.

Lascia un commento