Eleonora Palone: “L’obiettivo finale è creare una rete di collaborazione con l’Amministrazione”

Da ieri il Comune di Artena ha pubblicato un avviso con il quale si invitano le associazioni a censirsi. Chi vuole potrà riempire un modulo (lo si può scaricare qui) e presentarlo presso l’ufficio cultura sito nella Biblioteca Comunale in via Calcarelli, e di inviarla via mail al seguente indirizzo: biblioteca@comune.artena.rm.it entro il 31 ottobre 2019. “Una volta raccolti tutti i dati – si legge nell’avviso -, sarà cura dell’Assessorato all’associazionismo coordinare gli incontri per organizzare e strutturare un percorso di collaborazione”.

“Il mondo dell’associazionismo oltre ad essere segno di vivacità intellettuale e culturale – ha dichiarato l’assessore all’associazionismo e al Terzo Settore Eleonora Palone –, rappresenta una vera e propria ricchezza per la comunità, una ricchezza che va salvaguardata e nutrita. Le associazioni svolgono un ruolo fondamentale per la crescita democratica del territorio e per la promozione di una cittadinanza attiva. È nostro dovere riconoscere l’importanza del ruolo dell’associazionismo, che sovente si configura come una missione che contribuisce allo sviluppo e alla coesione sociale, una tale evoluzione va incoraggiata e ulteriormente sviluppata”.

“In questa ottica – ha proseguito l’assessore – nasce l’idea di mettere in campo un censimento di tutte le associazioni operanti nel territorio artenese, il cui obiettivo finale, una volta raccolti tutti i dati, sarà quello di creare una rete di collaborazione con l’amministrazione che permetta alle varie associazioni di inserire le proprie proposte in una progettualità più ampia e condivisa. Sento di rivolgere un elogio e un pubblico riconoscimento ai tanti volontari delle associazioni che, con grande passione e spirito di partecipazione, mettono a disposizione il proprio tempo nell’interesse della comunità. L’unione di cittadini con scopi comuni ha sostenuto, sostiene e sosterrà sempre i processi di crescita della società – ha concluso la Palone –, costituendo punti di riferimento, di aggregazione, di critica, di opinione, di sostegno e stimolo per l’intera collettività”.

Lascia un commento

Comments are closed.